Mercure

Dalla biomassa solida energia verde

L'energia rinnovabile che si può programmare

Energia
field-2-scaled.jpeg

Protagonisti della transizione energetica

Utilizziamo la biomassa solida per produrre energia elettrica a impatto zero e programmabile. A differenza delle altre fonti rinnovabili, la nostra produzione non è legata alle contingenze climatiche. Aiutiamo il Paese a evolversi verso l'energia del futuro, dando un contributo essenziale alla transizione energetica.

Awesome Services for your business and home
Foto della biomassa - centrale del Mercure
01

La biomassa solida

Per generare energia elettrica a impatto zero, utilizziamo la biomassa che deriva dal legno vergine – cioè non trattato chimicamente - privilegiando l’uso a cascata della biomassa: scarti o materiali legnoso che non trova altro impiego.

Scopri di più
smb_blocco2-la-centrale.jpg
02

La centrale

La storia della centrale alimentata a biomassa inizia nel 2011. Oggi è al centro di una filiera produttiva virtuosa, nel segno dell’economia circolare.

Scopri di più
smb_blocco3-territorio.jpg
03

Il territorio

Sostenibilità per noi è anche condividere i benefici con il territorio. Lo facciamo attraverso accordi, convenzioni, iniziative e opportunità di lavoro.

Scopri di più
Trasparenza

Emissioni e sicurezza ambientale

La nostra energia va a beneficio dell'ambiente e del territorio. Il nostro impegno va oltre il rispetto dei limiti stabiliti dalle norme.

valori delle nostre emissioni sono costantemente monitorati con sistemi certificati e sono al di sotto dei limiti imposti in Italia e in linea con quelli dell'Europa. I dati raccolti sono verificati e comunicati agli Enti di controllo, nonché resi pubblici su questo sito.

Scopri tutte le nostre emissioni

Produzione verde e sicura per l’ambiente

1. Economia verde

La biomassa residuale è diventata una preziosa fonte di energia rinnovabile. Abbiamo creato una filiera controllata che si basa sulle manutenzioni programmate dei boschi autorizzate dagli Enti preposti e sulla gestione virtuosa dei residui agricoli, con il coinvolgimento dei produttori locali.

2. Innovazione continua

Siamo un punto di riferimento per la produzione da biomasse in Italia grazie all’implementazione delle migliori tecnologie disponibili (BAT) e a sforzi continui per rendere sempre più efficienti i nostri processi.

3. Lavoro per il territorio

La centrale del Mercure, tra lavoratori diretti e indotto interno alla centrale, produce circa 90 posti di lavoro; ai quali aggiungere le ricadute occupazionali sulla filiera della biomassa, per la quale si può stimare un impiego di circa 1.000 persone.